Uncategorized

StudIo Avvocato Prade - Archive by category: Uncategorized

Legge n. 3/2019 a rischio di incostituzionalità

L’introduzione dei reati corruttivi tra quelli ostativi ai benefici penitenziari senza la previsione di alcun regime intertemporale costituisce una modifica peggiorativa sospetta di incostituzionalità per violazione dell’art. 117 Cost. e 7 CEDU. Questo il principio affermato dalla Corte di Cassazione nella recente sentenza n. 12541/2019. In virtù della nuova disciplina sul trattamento penitenziario introdotta dalla[...]
Vedi di più

Privacy aziendale e diritto di accesso

Con la recente ordinanza n. 32533/2018, la Corte di Cassazione ha affermato il diritto del lavoratore di accedere ai documenti che lo riguardano, compresi quelli contenenti valutazioni soggettive formulate del datore di lavoro. Nel caso in esame, una banca aveva proposto ricorso contro il provvedimento dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali con cui[...]
Vedi di più

INFORTUNIO DURANTE LE OPERAZIONI DI SCARICO

Con la sentenza nr. 1472 del 2019 la Corte di Cassazione ha ribadito l’importanza della specifica formazione dei lavoratori e la relativa verifica quanto al rispetto delle modalità di esecuzione della prestazione lavorativa. Nel caso concreto un dipendente aveva riportato gravi lesioni mentre stava eseguendo delle operazioni di carico di un macchinario al di fuori[...]
Vedi di più

Anticorruzione: in vigore la Legge n. 3/2019

Nella giornata di oggi, 31 gennaio, entra in vigore la Legge 9 gennaio 2019, n. 3 con “Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici”, pubblicata in Gazzetta ufficiale il 16 gennaio u.s. Il testo contiene[...]
Vedi di più

Dipendente risarcito per fumo passivo

La Corte di Cassazione, con la recente ordinanza n. 276/2019, pubblicata lo scorso 9 gennaio dalla Sezione Lavoro, ha confermato il risarcimento in favore di un lavoratore per il danno biologico riportato in conseguenza del fumo passivo emanato dalle sigarette altrui. Ad avviso della Corte, infatti, la scienza medica ha riconosciuto che reiterate inalazioni di[...]
Vedi di più